CHI siamo


PROGETTI DI SVILUPPO E CAMPI DI VOLONTARIATO

L’Associazione di Promozione Sociale “60 Miglia” promuove progetti di sviluppo, campi di volontariato e altre attività in Albania, per la precisione nell’area di Vraka, un gruppo di villaggi nel nord del paese, a pochi chilometri dalla città di Scutari.

L’associazione nasce dopo una esperienza di volontariato svolta da un gruppo scout nell’estate del 2011 proprio a Boriç, uno dei villaggi che compongono Vraka. Diversi ragazzi e ragazze di quel primo gruppo, rimasti affascinati e fortemente legati a quelle terre e alle persone che hanno incontrato, decidono di non abbandonare ciò che avevano iniziato a costruire, ma di continuare la loro esperienza in Albania.

Da allora diverse volte l’anno vengono effettuati viaggi in Albania promuovendo nuovi progetti e coinvolgendo nuove persone, provenienti da altri percorsi e con altre storie, ad aggregarsi all’associazione.


Nasce così l’associazione 60 Miglia, costituitasi formalmente solo dal gennaio 2014, ma che opera dal 2011 senza interruzioni. Questa continuità è stata garantita anche dalla presenza di persone e di amici albanesi che hanno sempre creduto nei nostri progetti e ci hanno sostenuto.

L’associazione, che è apartitica e senza fine di lucro, intende esprimersi e operare in senso laico per sostenere e promuovere attività di sviluppo,  stimolo educativo, autosussistenza nel rispetto della cultura Albanese, con uno spirito di conoscenza del territorio e della ricchezza insita nella cultura albanese, attenta a non imporre una visione legata alla cultura italiana ma bensì portare le nostre esperienze e metterle a servizio degli altri.

COSA FACCIAMO?AMBULATORIO, BORSE DI STUDIO, EVENTI CULTURALI e CAMPI

Da allora, sono stati avviati numerosi progetti per fare fronte alle emergenze sociali del territorio. E’ stato realizzato un ambulatorio di primo soccorso libero e fruibile da tutti, affiancato da uno studio di fisioterapia. Il territorio di Vraka non possiede infatti nessuna struttura che possa garantire l’assistenza medica.

Da due anni sono attive le borse di studio del progetto “Scuola libera tutti!”, grazie alle quali ragazzi e ragazze dei villaggi possono frequentare gratuitamente il liceo a Scutari. L’istituto che dovrebbe servire i giovani di Vraka volge infatti in stato di abbandono, e spesso i ragazzi non possono sostenere i costi di una scuola privata o anche solo del trasporto giornaliero per raggiungere la città. Questo progetto è reso possibile dalle famiglie e dalle scuole italiane che “adottano” gli studi dei ragazzi albanesi.

 

Ogni anno, inoltre, si organizzano campi estivi dedicati all’animazione e all’ampliamento dei progetti. Questi campi sono aperti a tutti e forniscono un’occasione unica di conoscenza di una realtà così vicina a noi eppure così diversa come quella albanese.

 

In Italia, organizziamo eventi per promuovere la cultura albaneseMostre fotografiche, spettacoli teatrali e presentazioni sono all'ordine del giorno per portare un po' dell'Albania e dei nostri progetti anche sull'altra sponda dell'Adriatico, dove ancora oggi le tradizioni e le specificità del popolo albanese, così ricco di storia e cultura, sono ancora poco conosciute.

Scopri le altre sezioni del sito per saperne di più!

Follow us



Associazione di Promozione Sociale 60 Miglia  -  60miglia@gmail.com

 


IBAN:   IT 17P0 8327 0326 3000 0000 01096